Mercedes-Benz Classe G SUV: listino prezzi 2023, scheda tecnica e prestazioni

  • Mercedes-Benz Classe G SUV anteriore
  • Mercedes-Benz Classe G SUV interni
  • Mercedes-Benz Classe G SUV profilo
  • Mercedes-Benz Classe G SUV interni 1
  • Mercedes-Benz Classe G SUV anteriore 1
  • Mercedes-Benz Classe G SUV profilo 1
  • Mercedes-Benz Classe G SUV anteriore 2
  • Mercedes-Benz Classe G SUV interni 2

La Mercedes Classe G è un’istituzione: viene prodotta dal 1979 e nel corso delle decadi è cambiata pochissimo, se non nella tecnologia e negli interni. certo, è cresciuta, si è modernizzata, ma rimane un progetto degli anni ’70 con tutti i suoi pro e i suoi contro.

vero fuoristrada di lusso

Il telaio a traverse e longheroni la rende un po’ impacciata per strada - anche se l’ultima generazione, nata nel 2019, è migliorata di molto - ma lo rende un fuoristrada inarrestabile. È tra i più capaci al mondo, grazie ad angolo d’attacco impressionanti e i tre differenziali bloccabili.

Interni e potenza della Classe G

Dentro però è un vero salotto di lusso, rifinito con materiali pregiatissimi e insonorizzato a dovere. D’altronde, il prezzo di partenza è di 105.000 euro, ma la versione più venduta è la G63 AMG da 421 Cv (o addirittura 585 Cv della Plus). che ha un prezzo di listino di 163.000 euro. Volendo, però, ci sono anche i più “appropriati” turbodiesel a sei cilindri da 286 o 330 cavalli.

Su strada i controlli elettronici sono sempre vigili e rendono la G sicura anche se si esagera, ma la sua agilità certo non può essere paragonata a quella di una SUV moderna, come la sorella GLE.

Le nostre impressioni di guida


Noi abbiamo un debole per la Mercedes Classe G: la linea squadrata, tagliata con l’accetta, l'imponenza e l'aria camionesca la rendono sexy e unica nel panorama della SUV (meglio dire fuoristrada). Nel corso degli anni abbiamo provato diverse versioni, dalla G63 AMG alla folle 4x4² con motore 4,0 litri AMG, alta quanto un grattacielo.

Recentemente abbiamo provato la nuova generazione - la serie 463 - nel suo modello d’ingresso 350 d. Nonostante il restyling sia pesante (soprattutto nella zona dei gruppi ottici), l’auto ha mantenuto la sua anima. Su strada risulta più a suo agio che in passato (grazie alle sospensioni indipendenti anteriori, grazie Mercedes) e agli ammortizzatori adattivi, ma soprattutto vanta degli interni degni di uno yacht, infarciti di materiali pregiati, di legno, di schermi. Tutta questa modernità e tecnologia fa sorridere, e solo quando chiudete le portiere la G vi ricorda che lei ha quarant’anni, è vecchia, e che ci vuole forza fisica per chiudervi in macchina. Per adesso ci sono solo quattro motorizzazioni: la 350 d, equipaggiata con un sei cilindri 3 litri da 286 CV, la G 400 d da 330 Cv (disponibile esclusivamente in versione “Stronger Then TimeEdition”) la G500 con motore 4.0 da 422 CV e la Mercedes-AMG G 63 da 585 CV. La Mercedes Classe G avrà ancora vita lunga, ne siamo convinti.

 

Dati Tecnici Mercedes-Benz Classe G Fuoristrada

lunghezza Lunghezza
461 cm
larghezza Larghezza
193 cm
larghezza Altezza
197 cm
bagagliaio Bagagliaio
667 l
porte Porte
5
posti Posti
5

Mercedes-Benz Classe G Fuoristrada Benzina

Prezzo
(euro)
cm3 kW-CV Coppia
(Nm)
Velocità
(km/h)
0-100 Consumo
(km/l)
Classe G Fuoristrada G 500 157.120 3982 310-422 610 210 5,9 6,7
Classe G Fuoristrada G 500 AMG Line 161.770 3982 310-422 610 210 5,9 6,7
Classe G Fuoristrada Mercedes-AMG G 63 192.350 3982 430-585 850 220 4,5 6,3
Classe G Fuoristrada MERCEDES-AMG G 63 4X4 313.700 3982 430-585 850 210 4,5 5,0

Mercedes-Benz Classe G Fuoristrada Biodiesel

Prezzo
(euro)
cm3 kW-CV Coppia
(Nm)
Velocità
(km/h)
0-100 Consumo
(km/l)
Classe G Fuoristrada G 400 d Sport 137.940 2925 243-330 700 210 6,4 8,5
Classe G Fuoristrada G 400 d Exclusive 146.110 2925 243-330 700 210 6,4 9,0
Classe G Fuoristrada G 400 d AMG Line 150.760 2925 243-330 700 210 6,4 9,1